Lazio, Lotito ammette: “Difficile trattenere Milinkovic. Ho finito gli argomenti…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

La cessione Milinkovic-Savic è sempre più probabile. Ad ammetterlo è lo stesso presidente della lazio, Claudio Lotito. Il patron biancoceleste, in un’intervista al Corriere dello Sport per i suoi 15 anni di presidenza, ha parlato della concreta possibilità che quest’anno Milinkovic-Savic possa lasciare la Lazio per accasarsi in un altro club. Pur ammettendo che il centrocampista serbo ha sempre rispettato i suoi obblighi contrattuali senza mai forzare la mano del club chiedendo la cessione, c’è da tenere conto che se dovesse rimanere sarebbe il secondo anno di fila in cui la Lazio respinge gli assalti degli altri club. Milinkovic-Savic dunque potrebbe andarsene. Destinazione? Al momento i club su di lui sono: Psg (in vantaggio), Juventus e Manchester United. Le sue parole:

Abbiamo creato una casa di vetro: si è capito che non si possono obbligare le persone a svolgere il proprio ruolo in un ambiente nel quale si sentono strette. Milinkovic ha dimostrato serietà e responsabilità, non è il suo caso. Lui si trova bene qui: l’anno scorso sono riuscito a resistere agli assalti degli altri club, quest’anno potrei però avere meno armi se al calciatore venisse prospettata una soluzione diversa. Alcune armi le ho spese l’anno scorso, diciamo così. La Lazio non sarà mai più debole: verrà sempre rafforzata. Nella vita tutti sono utili e nessuno è indispensabile. Non si leghi però questa mia frase a Milinkovic: è il presidente che deve dara stabilità alla squadra”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!