Andrè Silva: “Ritorno al Milan? Solo se gioco”

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Arrivato al Milan come una delle più luminose stelle del calcio europeo, dopo un anno ha lasciato l’Italia da promessa incompiuta. L’esperienza rossonera di Andrè Silva ha deluso le aspettative di tifosi e addetti ai lavori. Pochi gol e solo qualche guizzo in Europa, ma non abbastanza per convincere il Milan (dove potrebbe fare ritorno in estate) a trattenerlo per un’altra stagione.

Così l’attaccante portoghese si è trasferito in prestito al Siviglia, dove sembra essere rinato. Gol, assist, giocate spettacolari: insomma tutto il repertorio che Andrè Silva aveva mostrato prima del suo passaggio in Italia è tornato con prepotenza ad imporsi nel calcio europeo. La domanda ora appare scontata: il portoghese in estate tornerà al Milan?

Al quesito ha risposto lo stesso Andrè Silva in un’intervista alla Gazzetta dello Sport:

“Se mi dicono di scegliere tra titolare a Siviglia o al Milan senza giocare mai, la preferenza è scontata. Però sono in mezzo a due situazioni: qui sto bene e sono un giocatore del Milan. Non ci penso, altrimenti mi distraggo.  “Dalla dirigenza del Milan mi mandano messaggi e mi dicono che sto facendo un buon lavoro. Del resto per loro sono comunque un investimento”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!