Il presidente del Lione spinge Ndombele verso la Juve: “Vorrei vederlo giocare lì”

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Un centrocampista giovane e dal sicuro avvenire. Non è un caso che su Tanguy Ndombele ci siano gli occhi di mezza Europa a partire dal Real Madrid e proprio, appunto, la Juventus. Il giovane centrocampista del Lione è stato spesso accostato a molti club europei in queste settimane che ci portano verso il termine dei principali campionati europei e l’inizio del calciomercato estivo, quello di gioie e dolori, di ansie e sogni. Ndombele alla Juventus sembra una realtà tanto che a spingere il centrocampista alla corte di Allegri ci ha pensato proprio il suo attuale presidente.

Jean-Michel Aulas, che in un’intervista rilasciata al quotidiano Tuttosport ha spinto il gioiellino classe 1996 verso i bianconeri: “Sì, è vero, la Juventus sta seguendo il giocatore. Ma ci sono anche il Psg, il Manchester United e il Manchester City. Sinceramente mi piacerebbe però vedere Ndombele alla Juventus con Pjanic, un giocatore che abbiamo lanciato noi a Lione e a cui sono ancora legatissimo. Vedremo cosa succederà”. E il valore del cartellino in caso di passaggio di Ndombele alla Juventus? Aulas non si sbilancia: “Di prezzi non parlo. Nella vendita di un giocatore la priorità sono i parametri economici. Ma a parità di offerte, mi piacerebbe darlo ad Andrea Agnelli”.

Ndombele alla Juventus: ecco chi è il talento classe 1996

Secondo Aulas l’arrivo di Ndombele alla Juventus regalerebbe ad Allegri un centrocampista ancora più completo di Pogba. Il classe 1996, due gol e sette assist in stagione con il Lione, in Francia viene paragonato proprio all’ex centrocampista bianconero: “Paul è stato protagonista di un gran Mondiale con la Francia ma, come è normale che sia, ha pagato un po’ la Coppa del mondo in questa stagione. Ndombele è stato più decisivo quest’anno e per me è più completo”.

View this post on Instagram

#daretocreate #createdwithadidas #X18

A post shared by Tanguy Ndombele (@ndombele_22) on

Passato al Lione la scorsa estate per soli 8 milioni dall’Amiens, ora ne vale già 50 (fonte Transfermarkt). E non è un caso che per lui si siano già mossi i top club europei, Juventus compresa. Quattro presenze con la nazionale maggiore francese, in questa stagione è stato sempre titolare nell’undici di Bruno Genesio, che lo ha utilizzato nel suo ruolo naturale di mediano davanti alla difesa, nella maggior parte delle occasioni in una linea a due.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!