Napoli, Gattuso: “La vita mi ha tolto qualcosa, il calcio me l’ha restituito”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Gennaro Gattuso, intervistato nel post gara ai microfoni di “Rai Sport”, ha colto l’occasione per festeggiare il suo primo titolo d’allenatore battendo la Juventus ai calci di rigore. Un periodo decisamente complicato a livello personale, ora il primo successo sulla panchina del Napoli.

Gattuso ha ammesso: “Quando succede ciò che è successo a me, la vita ti toglie qualcosa, il calcio però mi ha dato tantissimo, forse anche di più di quello che gli ho dato io. Credo che ci sia un Dio del calcio, che quando lavori duramente ti restituisce quello che semini”.

Sul discorso alla squadra: “Ho parlato ai ragazzi di appartenenza, perché chi fa questo mestiere deve farlo con rispetto. Io voglio gente che ci mette passione, come ho fatto io per tanti anni”.

Ora testa al campionato e alla conquista di un posto in Champions League: “Dobbiamo fare queste ultime 12 partite al massimo. Non possiamo mollare solo perché abbiamo centrato questo obiettivo. Sicuramente ora abbiamo un po’ meno pesantezza a livello mentale, però abbiamo anche tanti punti di distacco. Dobbiamo solo provarci e giocarcela”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!