Napoli, Insigne: “Lavoriamo tanto. Ecco cosa mi dice ogni giorno Gattuso…”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Un periodo difficile, con lo stop del campionato e l’emergenza sanitaria che ha obbligato a bloccare tutti gli allenamenti. Sessioni che però continuano per il Napoli e per Lorenzo Insigne.

L’attaccante azzurro ha raccontato la sua quarantena ai microfoni di Radio Kiss Kiss.

Tra allenamenti casalinghi e un contatto continuo con l’allenatore Gennaro Gattuso, ecco ciò che ha raccontato l’attaccante del Napoli, Lorenzo Insigne.

Il campo manca tanto. Ma non solo a me, credo a tutti. Stiamo facendo un grosso sacrificio e dobbiamo continuarlo a fare finché non finirà tutto. La cosa importante è la salute. Ci stiamo allenando a casa. Ora preferisco allenarmi fuori al balcone, così poi si riprende tutto al più presto”.

Siamo in contatto con lo staff del mister. Stiamo lavorando tanto, è giusto perché nel nostro mestiere è implicato lo stare in forma. Facciamo tapis-roulant e forza quando si deve. Dal primo giorno che è arrivato Gattuso mi ha subito parlato, fatto sentire importante. Quella per me è stata una cosa positiva. Poi io ho un bellissimo rapporto con lui. Stando in quarantena, ci sentiamo spesso, per gli allenamenti e per tutte le altre questioni”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!