Napoli, intervento ok per Osimhen: il comunicato e lunghi tempi di recupero

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

L’infortunio di Osimhen potrebbe essere più grave del previsto e potrebbe costringere l’attaccante del Napoli a uno stop piuttosto lungo. L’attaccante nigeriano, come noto, oggi si sottoporrà a un intervento chirurgico che gli consentirà di ridurre le fratture scomposte di zigomi e orbita oculare.

Il medico che opererà il numero nove azzurro, intervenuto ai microni de Il Mattino, ha ammesso: “I tempi di recupero si valuteranno solo dopo l’intervento. Potrebbe tornare ad allenarsi tra circa 6 settimane”. Certo lo stop di un mese e mezzo quindi, ma i tempi di recupero potrebbero allungarsi ulteriormente. Sono attese novità nelle prossime ore e giorni.

Brutta batosta per il Napoli e per il centravanti nigeriano, il quale sarà costretto ad alzare bandiera bianca anche in vista della Coppa D’Africa. Allarme totale anche per i fantallenatori, i quali potranno riavere a disposizione Osimhen solamente tra circa due mesi. Il 2021 di Osimhen, quindi, è già finito.

Infortunio Osimhen, il medico rivela i tempi di recupero: ritorno a fine gennaio? Cosa fare al fantacalcio

Come rivelato dal medico che si occuperà dell’operazione di Osimhen, l’attaccante nigeriano potrebbe tornare ad allenarsi tra circa un mese e mezzo, quindi il suo ritorno in campo potrebbe essere stimato tra metà gennaio e fine gennaio. Cosa fare al fantacalcio? Il nostro consiglio, ovviamente, è quello di aspettare il centravanti nigeriano, anche perchè non è escluso che Osimhen possa accorciare i tempi di recupero e tornare in campo prima del previsto.

Per quel che riguarda Spalletti, invece, il tecnico sarebbe pronto ad affidare a Mertens le chiavi dell’attacco azzurro, ma attenzione anche a Petagna, pronto a scalpitare per convincere l’allenatore del Napoli a puntare forte su di lui. Non è escluso che i due attaccanti vengano schierato contemporaneamente in campo qualora Zielinski venga arretrato nuovamente a centrocampo.

Il recente infortunio di Anguissa potrebbe spingere Spalletti a riproporre Zielinski nella posizione di mediano al fianco di Fabian Ruiz, Mertens trequartista e Petagna centravanti. Sono attese novità nel corso delle prossime partite.

Infortunio Osimhen, il comunicato ufficiale ed i tempi di recupero

Il Napoli ha diffuso un bollettino in merito agli esami dell’operazione odierna a cui è stato sottoposto il nigeriano. “Victor Osimhen è stato operato questa mattina dal Prof. Tartaro, coadiuvato dal dott. Mario Santagata ed alla presenza del dott. Canonico, per un intervento di riduzione e contenzione delle fratture pluriframmentarie e scomposte dell’osso malare, dell’arco e del pomello zigomatico, del pavimento e della parete laterale dell’orbita, e della diastasi della sutura fronto-zigomatica. La sintesi dei monconi ossei è stata fatta tramite placche e viti in titanio. Il giocatore sta bene e resterà in osservazione per qualche giorno. La prognosi è stimata in circa 90 giorni”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!