Napoli, De Laurentiis sbotta: “E’ rigore tutta la vita! I soldi li mettiamo noi per questo calcio malato, voglio rispetto”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Al termine del match contro l’Atalanta che ha regalato numerosi colpi di scena e un 2-2 che non accontenta nessuno, è intervenuto il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ai microfoni di Sky Sport… specialmente dopo il mancato rigore assegnato ai padroni di casa per un fallo di Kjaer su Llorente. Dall’azione seguente gli oroboci hanno trovato il pari con la rete di Ilicic.

“Il signor Rizzoli e il signor Nicchi, se continuano così, finirà che si troveranno orde di napoletani e tifosi infuriati, stanchi di questa prosopopea. A velocità normale quello è rigore tutta la vita. Ma il discorso non è questo: per rispetto verso chi ha dato tutto in campo, per i tifosi, per tutti noi che manteniamo questo carrozzone, è giusto far vedere cosa è successo al Var e cosa si sono detti Giacomelli e gli altri. L’intoccabilità di Rizzoli e degli arbitri è insopportabile. Ma poi come si fa a espellere un signore come Carlo Ancelotti che si trova a che fare con un arbitro che non sa fare il suo mestiere. Io se volesse lasciare l’Italia lo capirei. Era abituato in Inghilterra che è un altro mondo. I soldi li mettiamo noi per questo calcio malato e abbiamo il diritto di sapere come funzionano le cose, senza che calino dall’alto. In sostanza chiedo rispetto e chiarezza, soprattutto a Nicchi e Rizzoli: che ci mettano la faccia. Loro diranno che ce la mettono, ma sono solo dei pessimi attori”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!