Napoli, stoccata De Laurentiis alla Juve: “Hanno avuto 75 milioni gratuitamente”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Aurelio De Laurentiis, intervenuto in occasione del forum “Il Calcio che vogliamo“, il quale sta andando in scena nella redazione del “Corriere dello Sport”, ha colto l’occasione per sottolineare il suo punto di vista sul discorso stadio, non risparmiando una frecciatina alla Juventus e alla famiglia Agnelli. Il primo tifoso partenopeo ha ammesso: “Nuovo stadio? La Juventus ha ottenuto 75 milioni gratuitamente per il nuovo impianto, quindi ne hanno speso solo 50 milioni”. Il presidente partenopeo ha poi aggiunto: “Vogliamo dire, inoltre, che la famiglia Agnelli ha un grande potere su Torino il quale gli ha concesso di ottenere de favori”.

De Laurentiis ha poi evidenziato il piano futuro del Napoli e del calcio italiano: “Io vorrei investire sul nuovo stadio, ho intenzione di rinnovare ed investire. Questo però non è l’unico problema. Viviamo in un calcio vecchio, un calcio che non piace ai giovani”. Poi, infine, anche un chiaro riferimento alle curve e all’attività di spaccio. Il primo tifoso azzurro ha sentenziato: “Abbiamo lo spaccio dentro le curve, cocaina. Chiediamoci quanto fatturano con il fumo là dentro. Nelle curve non esiste il calcio sano, ma i questori si cagano sotto nel dare il daspo a certi soggetti, viviamo nel paese più corrotto del mondo“. Insomma, uno sfogo totale da parte del presidente partenopeo, il quale, come sempre, non ha usato giri di parole.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!