Napoli, De Laurentiis furioso con Gattuso: i retroscena

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Secondo quanto riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Aurelio De Laurentiis è furioso dopo quanto è accaduto in occasione di Napoli-Fiorentina, match che si è concluso con la vittoria dei viola al San Paolo per 0-2. Il patron azzurro non ha ben digerito l’ennesimo ko, ecco cosa avrebbe pensato di fare:

“Il momento è delicato, con Gattuso in panchina, il Napoli ha ottenuto 4 sconfitte e 1 vittoria, con una media punti di 0,6 a partita. Uno score da incubo che avrebbe potuto sollecitare Aurelio De Laurentiis a richiamare Carlo Ancelotti se l’ex allenatore fosse stato ancora libero. Il presidente è arrabbiatissimo, ha parlato con l’allenatore subito dopo la partita e gli ha contestato l’ennesima prestazione mediocre. Può starci l’attenuante dell’assenza di Koulibaly in difesa, ma dovrebbe spiegare, Gattuso, che cosa ha significato schierare Luperto sulla fascia sinistra per poi riportarlo al fianco di Manolas dopo 30 minuti e tanta sofferenza. Certe scelte restano discutibili, a prescindere”.

De Laurentiis attacca Gattuso: le parole dell’allenatore dopo la sconfitta contro la Fiorentina

“La squadra non ha un’anima ed è senza anima, oggi mi aspettavo una grande prestazione e sono rimasto deluso. Dobbiamo recuperare i giocatori infortunati anche se la situazione dell’infermeria non deve essere un alibi. Abbiamo sbagliato tutto, sono preoccupato perché siamo sprofondati. Sapevo che sarebbe stato difficile, a me piacciono le sfide complicate, io ci metto la faccia, ma dobbiamo capire cosa sta succedendo. Io e il mio staff dobbiamo trovare la soluzione. Stiamo rischiando. “La squadra ha deciso di andare in ritiro, perchè non possiamo sottovalutare nulla. Dobbiamo guardarci in faccia e cercare una soluzione. È giusto metterci il faccione, perché è difficile anche spiegare la partita. Oggi ero convinto di assistere ad una grande partita e invece sono rimasto molto deluso. Il primo responsabile è l’allenatore, ma la squadra è senz’anima e siamo ancora malati”, ha spiegato in conferenza stampa.

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!