Napoli, problema Coppa d’Africa: il piano per non perdere Koulibaly, Anguissa e Osimhen

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Napoli e Coppa d’Africa – Sappiamo già da tempo l’importanza che avrà la Coppa d’Africa nel calcio europeo: sono tante le squadre che perderanno i propri gioielli, ma nessuna in Italia sarà colpita come il Napoli. La spina dorsale della squadra, infatti, è tutta africana: Koulibaly in difesa, Anguissa a centrocampo e Osimhen in attacco, sono questi i giocatori più importanti tra i partenopei.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, ci sarà tanto lavoro per l’avvocato del Napoli Mattia Grassani. La società partenopea, infatti, sta cercando di sviluppare un piano per mantenere i propri giocatori durante questo periodo. L’assenza dei calciatori menzionati, infatti, sarebbe troppo pesante per il Napoli.

I calciatori africani, infatti, rischiano di saltare un massimo di 4-5 giornate di campionato: un tempo troppo ampio che coinciderebbe con l’inizio del periodo più importante dell’anno. In questa stagione Spalletti vuole cercare continuità di rendimento per arrivare al tanto atteso Scudetto, ma farlo senza i propri uomini più importanti sarebbe difficile.

www.imagephotoagency.it

Napoli e Coppa d’Africa: due opzioni per non perdere i tre giocatori

Le possibilità sono due: spostare alcune date della Coppa d’Africa, oppure chiedere alle Nazionali di fare turnover. La prima opzione, purtroppo, è quasi impossibile. Stravolgere l’organizzazione di un torneo così importante non è cosa da poco, ed è quindi un opzione da escludere.

La seconda opzione, altrettanto complicata, è quella di chiedere alle Nazionali di fare turn-over, per fare in modo di avere a disposizione almeno un giocatore alla volta. Sono queste le idee dei legali del Napoli, ma sono difficili, quasi impossibili, da attuare.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!