UEL | Napoli, Gattuso: “Insigne musone, Mertens sbaglia. Sul rientro di Osimhen e il modulo…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Conferenza stampa Gattuso: il tecnico del Napoli ha parlato a Sky Sport alla vigilia del match contro l’AZ.

L’allenatore azzurro ha rivelato anche qualche indizio sulla formazione del Napoli e in particolare sulle condizioni di Osimhen e il momento vissuto da Mertens:

MERTENS “Sta sbagliando tecnicamente, ma fisicamente rincorre, aiuta i compagni, lui lo sa che sta sbagliando qualcosa ma è fondamentale per noi per lo spirito. Lui è uno che in quelle occasioni ha la colla al piede e deve giocarle meglio”.

http://www.imagephotoagency.it/

OSIMHEN “Mi scoccia, anche vederlo arrabbiato, non più sorridente, la sta vivendo male. Dobbiamo essere bravi noi a farlo sentire tranquillo, speriamo guarisca in fretta”.

INSIGNE “Mi aspetto ancora di più, è il capitano, voglio vederlo con meno muso, non è più un 23enne, deve fare quel salto di qualità quando gli rompo le scatole tutti i giorni. E’ musone, lui lo sa, ha ancora tanti anni e deve migliorare quest’aspetto. Poi tecnicamente e per il sacrificio è impeccabile, ma lo vorrei più allegro e meno musone, non deve fare 2-3 giorni di mutismo quando si spegne la luce. Ma lui lo sa”.

www.imagephotoagency.it

MODULO “Partita difficilissima, complicata, partita che dopo di noi non ha più perso, ha sempre fatto risultato, se gli dai campo ti fa male. Ci vuole una gara di livello, di rispetto. Turnover ridotto? Vediamo, il modulo perché col 4-3-3 ho solo Elmas per fare la mezzala oltre Fabian e Zielinski, poi gli altri Baka, Lobotka e Demme sono vertici bassi. Io su un centinaio di partite ho sempre fatto 4-3-3, è il mio modulo, col 4-2-3-1 ne ha fatto 4-5. Non è una questione di modulo, di numeri, i giocatori forti bisogna farli giocare ma se non ci mettiamo in testa che serve una corsa in più qualcuno deve restare fuori, ma mi piace far giocare chi ha qualità. Ma ne parliamo troppo, non è un problema di modulo, ma di voler far fatica”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!