Inter, Nainggolan: un cambio di passo nel momento più importante della stagione

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

L’Inter che si è rialzata dalla crisi ha due volti: il muso di Mauro Icardi e il sorriso di Radja Nainggolan. Il centrocampista belga è in crescita: sta recuperando la condizione atletica, ha ritrovato il gol contro la Sampdoria, e soprattutto l’allegria. Ma per questo finale di stagione a Spalletti servirà il vero Ninja. Il numero 14 vuole tornare al centro del progetto. La sua nuova vita nerazzurra è cominciata a Empoli, con quei 36 minuti che gli hanno permesso di riaccendere i motori, e all’allenatore di Certaldo, di chiudere l’anno passato con una vittoria.

Lì è ripartito Radja. Adesso ci sono tre mesi di fuoco. Il giocatore non va messo sul banco degli imputati: ha sbagliato, la società è stata vigile e ha preso provvedimenti. La missione dell’Inter è stata riportare il calcio al centro dei suoi interessi. E così è stato. Nella prima parte di stagione, Nainggolan è stato una delusione. Sul rettangolo di gioco ha risentito degli infortuni. Fuori dal campo, non ne parliamo. Il lungo periodo no è andato di pari passo, con comportamenti poco professionali. I nerazzurri per un po’ hanno sopportato. Ma quando hanno capito che aveva superato il limite, sono intervenuti. Per fargli riprendere la retta via.

Dopo la squalifica e l’audio circolato sui social, con Radja che rimpiange Roma, è arrivato il cambio di passo. Decisive sono state anche le vacanze di Natale passate a Cagliari, tra famiglia e amici. Lo hanno rigenerato. Nainggolan ha chiesto fiducia, la società ha deciso di fidarsi. Il centrocampista belga ha risposto nel migliore dei modi, iniziando un maniera diversa il girone di ritorno. E ora è pronto a tornare su alti livelli. Lo spera Spalletti. Ma soprattutto i tifosi nerazzurri e i suoi fantallenatori.

Inter, Nainggolan: il ritorno del Ninja

In una delle settimane più complicate della storia recente dell’Inter, ci ha pensato lui a regalare una gioia ai suoi tifosi, siglando il gol vittoria nel 2-1 contro la Sampdoria, con uno dei suoi classici tiri dalla distanza. La specialità della casa. Nelle ultime due giornate ha fornito due assist vincenti: uno per Vecino contro la Fiorentina, e quello di ieri, invece, per la rete di Lautaro Martinez contro il Cagliari.

Il belga è stato bravo a lasciarsi tutto alle spalle e a riprendersi il posto che merita nelle gerarchie di Spalletti. L’Europa League e il piazzamento in zona Champions sono due obiettivi da non fallire. In attesa del ritorno di Icardi, deve essere proprio Nainggolan a prendersi sul groppone la squadra nei momenti di difficoltà. Riuscirà a ritrovare lo smalto dei tempi migliori?

View this post on Instagram

??… ⚽️ … smile…

A post shared by Radja Nainggolan (@radja_nainggolan_l4) on

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!