Milik, stoccata al Napoli: “Poco professionali. Vedremo come andrà a finire”

www.imagephotoagnecy.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Milik punge il Napoli ai microfoni di “SportoweFacty“: stoccata contro il club partenopeo, reo di non essersi comportato in maniera professionale nei suoi riguardi escludendolo sia dalla lista Champions League, sia da quella del campionato.

L’attaccante polacco ha così ammesso: “La mia esclusione? L’ho saputo dalla stampa. Mi aspettavo questa decisione ma la mancanza di comunicazione da parte del club non è professionale. Credo di non essere stato trattato bene.

Milik ha poi aggiunto: “ Sono stato il capocannoniere della squadra nelle ultime due stagioni e ho dato sempre il 100%. Non ho rimpianti per ciò che ho fatto e ciò che ho deciso. Soffrirò un po’ ma resisterò “

Milik punge il Napoli: il retroscena sulla Roma e indiscrezioni sul futuro

Quale sarà il futuro di Milik? L’attaccante ha confermato di aver sostenuto recentemente le visite mediche con la Roma, ma non si è voluto sbilanciare sul suo prossimo futuro.

Roma? “Ho fatto le visite e sono andate bene. Il club aveva anche fatto un annuncio in merito. Però non voglio dire a quale squadra sono stato più vicino. Anche se confermo che si tratta di una squadra italiana” .

Possibile una addio immediato già a gennaio, ma non è escluso che qualche società possa accordarsi con il giocatore già nella prossima finestra di mercato per poi abbracciarlo a costo zero a partire dalla prossima estate.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!