Milan, UFFICIALE, Gattuso si dimette: “18 mesi indimenticabili”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Ora è ufficiale, Gattuso non sarà più l’allenatore del Milan nel corso della prossima stagione. L’ormai ex tecnico rossonero ha confermato le sue dimissioni. Come riportato dai colleghi de “La Repubblica”, l’allenatore si è così congedato dal club rossonero: “Decidere di lasciare la panchina del Milan non è semplice. Ma è una decisione che dovevo prendere. La mia è una scelta sofferta, ma ponderata. Il tecnico ha poi aggiunto: “Rinuncio a due anni di contratto? Sì, perché la mia storia col Milan non potrà mai essere una questione di soldi” . Un addio annunciato e confermato pochi minuti fa. L’avventura di Gattuso sulla panchina rossonera si chiude dopo 18 mesi da vero leader e protagonista.

Gattuso ha ammesso: “Non c’è stato un momento preciso in cui ho maturato questa scelta: è stata la somma di questi diciotto mesi da allenatore di una squadra che per me non sarà mai come le altre. Mesi che ho vissuto con grande passione, mesi indimenticabili”. Un addio che lascia perplessi i tifosi rossoneri, i quali avrebbero voluto la conferma del “loro guerriero”. Dimissioni rassegnate dopo una riflessione accurata e ben delineata. Dimissioni, forse, dettate dalla scarsa coesione tra tecnico e società. Gattuso dice addio al Milan dopo 18 mesi, cala il sipario tra una lacrima e un pizzico di amarezza.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!