Non solo arbitri, anche l’UEFA nei pensieri del Milan

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Milan-Uefa, i rossoneri programmano una nuova strategia. Le indiscrezioni più recenti rivelano infatti che l’intenzione del club sarebbe quella di trovare un accordo extra-giudiziario con l’organo amministrativo del calcio europeo. Ricordiamo che il problema è rappresentato dalle imposizioni previste dal financial fair play.

Nella giornata di ieri però, i dirigenti non hanno avuto in mente solo la vicenda Milan-Uefa. Il recente errore arbitrale nella sfida di sabato scorso contro la Juventus ha mandato su tutte le furie l’ambiente e, alla riunione degli arbitri, l’allenatore rossonero Gennaro Gattuso non le ha certo mandate a dire.

Sperando di non incappare più in episodi del genere, il Milan pensa ora a sistemare la propria situazione finanziaria. Il fondo Elliott Management Corporation, proprietario della società, vuole chiedere uno slittamento al 2020-2021 come termine ultimo per esaminare il bilancio. C’è attesa infine pure per la decisione riguardante lo scorso anno, il 2017/2018, in cui i rossoneri hanno chiuso in negativo per oltre 120 milioni di euro. Elliott non ha ancora ritirato il ricorso alla Cassazione dello Sport e potrebbe decidere di farlo in caso la trattativa prenda la strada giusta.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!