Milan, si complica il rinnovo di Donnarumma: parti lontane, il possibile retroscena

www.imagephotoagnecy.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Il rinnovo di Donnarumma con il Milan non dipenderà dalla possibile qualificazione dei rossoneri in Champions League. Di fatto, come rivelato da Alfredo Pedullà, le parti sarebbero decisamente distanti e lontane da un accordo.

Raiola incontrerà nuovamente la dirigenza del Milan nel corso dei prossimi giorni, ma non trapela ottimismo. La sensazione è che le richieste dell’entourage dell’estremo difensore rossonero siano decisamente troppo elevate per le casse del Milan.

Donnarumma, quindi, valuterà il da farsi nel corso delle prossime settimane. La Juventus osserva interessata: i bianconeri potrebbero tentare l’affondo solamente in caso di addio di Szczensy. Il portiere polacco ha una valutazione di circa 25 milioni di euro e piace particolarmente in Inghilterra.

Rinnovo Donnarumma, l’offerta del Milan e le richieste di Raiola

Difficile parlare di cifre, ma stando a quanto trapelato dalle ultime indiscrezioni, il Milan sarebbe pronto a mettere sul piatto della bilancia un’offerta da circa 8 milioni di euro a stagione. Raiola, dal canto suo, avrebbe avanzato una richiesta da 10 milioni di euro annui a salire.

La Juventus, da questo punto di vista, potrebbe accontentare le richieste dell’entourage di Donnarumma. La cessione di Szczensy, come detto, permetterebbe alla Juventus di incassare circa 25 milioni e risparmiare anche sull’oneroso ingaggio del portiere polacco. Sono attese novità già nel corso dei prossimi giorni.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!