Milan, Kessiè bloccato in Africa: non può tornare in Italia. La situazione

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Rientro Kessiè – Il Milan questa mattina ha cominciato a ritrovarsi, in piccoli gruppi, a Milanello per riprendere gli allenamenti individuali in vista della ripresa della Serie A.

Niente è ancora certo perché se in Germania si ripartirà dal 16 maggio è anche vero che ieri, alla ripresa degli allenamenti individuali, c’è stato un caso di contagio nel Torino. Insomma, non il modo migliore per ricominciare e tornare a sperare di vedere un po’ di calcio, anche se solo a porte chiuse.

Tornando al Milan: i rossoneri si sono ritrovati, a piccoli gruppi, a Milanello ma all’appello anche nei prossimi giorni potrebbe mancare ancora Frank Kessiè.

L’ivoriano è bloccato dai problemi di organizzazione del viaggio di rientro in Europa. Tornare dalla Costa d’Avorio non è semplice e ci sono altri come Kessié che devono confrontarsi con una situazione complicata di una nazione chiusa, in entrata ma anche in uscita.

Il Milan finora non è intervenuto programmando rientri con un jet privato, perché la Costa d’Avorio non è dietro l’angolo e in mancanza di una data certa di ripresa dell’attività sportiva collettiva, e della ripresa del campionato, tutto ciò sarebbe inutilmente costoso.

Insomma, la situazione per il rientro di Kessiè è complicata e anche il Milan non accelera per sbloccarla e aspetta notizie ufficiali dalla lega sulla ripresa del campionato.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!