Milan, Pioli: “Servono 18 titolari. Champions? Giusto crederci”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Il Milan si prepara ad una stagione intensa e difficile con il possibile impegno dell’Europa League. Stefano Pioli, allenatore dei rossoneri, potrà contare su un Ibrahimovic in più, ma spera che il mercato gli regali ancora qualche colpo.

Domani i rossoneri conosceranno l’avversaria da affrontare il 17 settembre nel secondo turno preliminare della competizione. “L’approccio giusto è ripartire da zero, nel senso che tutti in classifica ripartiremo allo stesso livello”, ha esordito Stefano Pioli ai microfoni di Milan Tv.

Dobbiamo ricordarci bene quello che abbiamo costruito insieme: le idee, la filosofia che abbiamo creato e la voglia di stare insieme a Milanello. Siamo una squadra giovane che non è insieme da tanto, abbiamo gettato le basi e ora dobbiamo migliorare ulteriormente.

È stata un’estate particolare, abbiamo avuto poco tempo per preparare la nuova stagione e dobbiamo sfruttare al meglio il tempo a disposizione. La società sta provando a rinforzare la rosa. Il mercato sarà purtroppo lungo, ma quando c’è questa condivisione di intenti ci sia augura di poter lavorare al meglio.

È importante avere più titolari possibili, non solo 12 o 13 ma 17-18. Sarà importante se arriveremo ai gironi, e per il prosieguo della stagione, avere una rosa completa. Questa sarà una stagione impegnativa ed è naturale volere giocatori forti e alzare il livello della squadra“. E sugli obiettivi non ha dubbi: “È giusto che i tifosi ci chiedano la qualificazione alla Champions League perché il Milan da troppo tempo manca a questa competizione”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!