Milan, Leao ai saluti? “Posso migliorare tanto, ma in Italia…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

E’ stato una delle sorprese più positive in una stagione particolarmente complicata per il Milan: parliamo di Rafael Leao, arrivato in estate, e diventato nel girone di ritorno titolare al fianco di Ibrahimovic.

L’attaccante portoghese si è raccontato ai microfoni di Sky Sport, spiegando il suo percorso di crescita durante questi suoi primi mesi italiani.

Un percorso, però, che sembra ancora lontano dall’essere arrivato alla conclusione, come ha specificato lo stesso Leao.

“Posso dare e fare di più. So cosa posso ancora dare, credo in me stesso. L’Italia per me era una nuova esperienza, un nuovo campionato, ma sento di essere cresciuto tanto dal punto di vista tattico e sono fiducioso per questa e per la prossima stagione. Non mi piace fare promesse ma preferisco rispondere sul campo. Ma prometto di dare tutto per questa maglia, chiedo ai nostri tifosi di supportarci ancora come già avvenuto più volte quest’anno nei momenti duri. Vogliamo riportare il Milan in Europa, nei posti che merita, nei grandi palcoscenici. Siamo il Milan”

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!