Milan, Leao e le gerarchie dell’attacco: cosa cambia per Ibrahimovic e Giroud

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

L’esplosione totale di Leao potrebbe stravolgere completamente i piani offensivi del Milan in vista del presente, ma soprattutto in chiave futura. Pioli non cambierà assetto tattico e punterà con forte decisione sul 4-2-3-1, ma attenzione alle possibili gerarchie offensive e alla nuove scelte.

Difficilmente il tecnico rossonero deciderà di fare a meno di Leao, soprattutto nel ruolo di esterno sinistro. L’attaccante portoghese continua a stupire tutti e rappresenta ormai un punto fisso del tema tattico offensivo del Milan. Attenzione, quindi, al possibile ballottaggio a tre per il ruolo di centravanti.

Il ritorno di Ibrahimovic e Giroud, potrebbero stravolgere le gerarchie offensive. Chi sarà il centravanti titolare? Massima attenzione anche a Rebic: non sarà così facile per Pioli e per l’equilibrio tattico rossonero dover rinunciare alla grinta e forza fisica dell’attaccante croato. Giroud potrebbe scivolare in terza posizione nelle gerarchie, mentre Ibrahimovic, salvo clamorosi colpi di scena, ritornerà titolare.

Leao titolare, come cambiano le gerarchie dell’attacco del Milan

Leao resta l’unica certezza nelle scelte offensive di Pioli, mentre per il ruolo di centravanti sarà ballottaggio a tre tra Ibrahimovic, Rebic e Giroud. L’attaccante svedese, ovviamente, resta il favorito, ma attenzione anche alla possibile conferma di Rebic dopo un inizio di stagione decisamente positivo.

Da valutare anche le condizioni fisiche di Giroud, ancora alle prese con il mal di schiena. L’attaccante francese potrebbe recuperare totalmente dopo la sosta per le Nazionali, ma non è escluso che possa scivolare al terzo posto nelle gerarchie offensive del Milan.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!