Messi shock: “Lascio il Barcellona”. E ora che succede?

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Messi lascia il Barcellona: è questa la notizia che ha sconvolto tutto il mondo del calcio nella giornata di ieri.

Un rapporto che dura ormai da 20 anni e che ha prodotto uno dei sodalizi più importanti della storia del calcio, sembra davvero essere arrivato ai titoli di coda.

Il campione argentino ha infatti comunicato nella giornata di ieri via fax la propria volontà di esercitare una clausola presente nel proprio contratto che gli permetterebbe di risolvere unilateralmente l’accordo in essere con il Barcellona.

Non è però dello stesso avviso il club blaugrana che ritiene come questa clausola sia scaduta lo scorso 31 maggio e quindi non sia più esercitabile: Messi fa invece leva sul fatto che, essendo stato prolungato il contratto fino al 31 agosto a causa della sospensione della stagione, anche l’eventuale utilizzo della clausola sia stato prorogato fino a quella data.

Una situazione, dunque, tutta in divenire ma che sembra avere un unico, clamoroso comune denominatore: Messi lascia il Barcellona.

E a questo punto sarà importante capire quale potrebbe essere la prossima destinazione della Pulce: Paris Saint-Germain? Manchester City? La clamorosa suggestione che lo porterebbe verso l’Inter?

Al momento, secondo i quotidiani catalani, la prima offerta concreta al calciatore sarebbe arrivata dal Manchester United: difficile comunque oggi tracciare il possibile futuro dell’argentino.

Prima Messi dovrà risolvere in un modo o nell’altro il proprio rapporto con il Barcellona e già in questo senso la situazione sembra essere davvero intricata.

Non resta che aspettare in quella che si preannuncia come un’estate di mercato breve ma intensissima.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!