Mercato Udinese, dall’attacco pochi gol: ipotesi Piatek

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Mercato Udinese – Perso Rodrigo De Paul, per l’Udinese si sta per aprire una stagione ricca di interrogativi. L’argentino, ceduto per 35 milioni all’Atletico Madrid dove indosserà l’inusuale maglia numero 5, era il faro della squadra ed oltre ad impostare tutte le trame offensive della squadra dava anche un contributo importante in fase di realizzazione. 

Il club, incamerato il tesoretto, ora è alla ricerca non tanto di un suo sostituto bensì di un attaccante di qualità in grado di trascinare con i suoi gol i compagni. I nomi sono diversi ma attualmente siamo ancora nella fase delle valutazioni. L’Udinese, infatti, sa che si tratterà di un’operazione cruciale e si sta prendendo tutto il tempo necessario per individuare il nome ritenuto più adatto da mettere a disposizione del tecnico Luca Gotti.

A confermarlo è stato il direttore dell’area tecnica Pierpaolo Marino, ai microfoni di Udinese Tv. “Noi vorremmo trovare una prima punta per completare l’organico offensivo. Queste due amichevoli ci hanno mostrato un Pussetto in grandi condizioni, un giocatore diverso da quello dello scorso campionato”. Finora il pacchetto, oltre all’argentino, comprende Gerard Deulofeu (1 gol), Stefano Okaka (4), Fernando Llorente (1) ed Ilija Nestorovski (2). Quattro giocatori che hanno vissuto una stagione in chiaroscuro e che hanno fornito un contributo inferiore rispetto a quello atteso.

Mercato Udinese, il club alla ricerca di una punta affidabile: si pensa a Piatek

La società, proprio per questo motivo, ha iniziato a sondare il mercato. Il preferito era Lucas Alario il quale però, di recente, ha firmato il rinnovo di contratto con il Bayer Leverkusen. Nella lista di Marino ci sono inoltre Gianluca Lapadula del Benevento e Christian Kouamé della Fiorentina. Nomi, che per vari motivi, non convincono del tutto. Da escludere poi la permanenza ad Udine di Ryder Matos e Lukasz Teodorczyk, rientrati alla base dopo il prestito all’Empoli e allo Charleroi.

Una pista intrigante potrebbe essere era quella che conduce a Krzysztof Piatek il cui tempo all’Herta Berlino, dopo l’arrivo di Stevan Jovetic e la presenza del titolare Andrej Kramaric, sembra volgere al termine. Al polacco un rientro in Serie A, dove si è imposto attirando le attenzione di numerose squadre europee, piacerebbe. Ora resta da vedere quali saranno le prossime mosse dei bianconeri.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!