Mercato Torino, due acquisti a gennaio: Belotti resta, spuntano Vecino e Kumbulla

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Il mercato del Torino di gennaio potrebbe entrare nel vivo già nel corso delle prossime settimane con l’assalto ad alcuni obiettivi mirati per completare la rosa di Juric in vista della seconda parte di stagione. La sensazione, come confermato dallo stesso tecnico granata, è che Belotti resterà a Torino fino a giugno per poi valutare dopo il suo futuro.

Belotti resterà, ma non è escluso che il Torino possa valutare l’affondo su un nuovo attaccante in caso di addio a Zaza. L’ex Juventus e Sassuolo potrebbe decidere di lasciare i granata per abbracciare l’inizio di una nuova avventura che lo veda al centro del progetto e titolare con maggiore costanza.

Nelle ultime ore sarebbe spuntato il nome di Borja Mayoral, in uscita dalla Roma. Occhio anche al nome di Defrel, anche se difficilmente il Sassuolo aprirà al suo addio immediato nel mese di gennaio. A centrocampo stuzzica l’idea Vecino, ma tutto dipenderà dal via libera di Inzaghi. Occhio anche alla possibile cessione di Kumbulla, fuori dai piani di Mourinho e pronto a riabbracciare Juric dopo l’esperienza al Verona.

Mercato Torino, Kumbulla e Vecino a gennaio: obiettivi e cessioni

Kumbulla potrebbe lasciare la Roma per ritrovare il suo vecchio allenatore ai tempi del Verona. I giallorossi lo valutano circa 20 milioni di euro, ma difficilmente la trattativa potrà entrare nel vivo. Attualmente non esistono contatti ufficiali tra le due società. Difficile arrivare anche a Vecino, il quale difficilmente verrà liberato da Inzaghi.

Per quel che riguarda il capitolo cessioni, il Torino potrebbe dire addio a Izzo (inseguito dal Cagliari), Zaza e Baselli. Un tris di cessioni che potrebbe essere completato anche dal possibile sacrificio di Verdi, fuori dal contesto tattico di Juric e cedibile di fronte a un’offerta vantaggiosa.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!