Roma, si complica la strada per Zakaria. Reintegro di Santon, Mourinho ha deciso

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Mercato Roma – L’inizio non poteva essere migliore. Vetta della classifica con 9 punti frutto delle tre vittorie consecutive, 9 gol fatti e solo 2 subito, debutto super in Conference League e diversi giocatori (come ad esempio Lorenzo Pellegrini) rigenerati. José Mourinho sta sfruttando al massimo le potenzialità della rosa della Roma e oggi, contro l’Hellas Versona, avrà l’opportunità di allungare ulteriormente.

Il tecnico, in ogni caso, negli ultimi giorni di mercato aveva chiesto alla società di provare a prendere un nuovo regista. Nel mirino era finito Denis Zakaria del Borussia Mönchengladbach ma il poco tempo a disposizione non aveva consentito al club di poter impostare al meglio la trattativa con i tedeschi.

Nella sessione invernale del mercato è probabile quindi che i giallorossi tornino all’assalto dello svizzero il cui contratto scade nel 2022. L’operazione, in ogni caso, appare complessa alla luce delle recenti parole del direttore sportivo del Borussia Max Eberl. “Faremo di tutto – ha detto ai microfoni di Sky Sport Deutsch – per presentare offerte al giocatore che poi verranno accettate, il calciatore sa quanto è importante per noi. Vogliamo convincerlo che restare con noi è il passo giusto”.

Mercato Roma, il Mönchengladbach non molla Zakaria

In attesa di sviluppi, Mourinho andrà avanti impiegando i giocatori a disposizione tuttavia il ruolo assegnato a Gonzalo Villar e Amadou Diawara resterà di secondo piano. Proprio in merito alla situazione vissuta dallo spagnolo, schierato titolare nella partita contro il Cska Sofia, il tecnico si è espresso così: “Non capisco perché si parli di Villar. Perché lo scorso anno giocava sempre e quest’anno no? Fonseca aveva una visione diversa di gioco dalla mia, il prossimo allenatore ne avrà una ancora diversa”.

Contro il Verona l’allenatore, con tutta probabilità, dovrà fare a meno di Matias Viña ed Henrik Mkhitaryan, fermatisi ieri in allenamento a causa rispettivamente di un problema al ginocchio e ad un affaticamento. Le loro condizioni sono attualmente in fase di valutazione: se non dovessero farcela, sono pronti Riccardo Calafiori e Stephan El Sharaawy. Escluso, in maniera totale da Mourinho, il possibile reintegro di Davide Santon.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!