Mercato Roma, flop Bodo/Glimt: chi partirà a gennaio

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Mercato Roma gennaio – Le parole di Mourinho dopo la disfatta subita in Norvegia sono state chiare e risuonano ancora a Trigoria. L’allenatore si è assunto le responsabilità della sconfitta, ma le sue parole erano indirizzate alla società, ai giocatori e alla stampa.

Mourinho, infatti, ha sottolineato la grande differenza tra la prima squadra della Roma e le seconde linee, non all’altezza secondo l’allenatore portoghese. Un messaggio alla società, che secondo Mou non ha assemblato una squadra equilibrata; un messaggio ai giocatori, per dare ancora di più; un messaggio alla stampa, che continuava a chiedere all’allenatore portoghese perché utilizzasse sempre i soliti.

Titolare in Norvegia, ma con poco spazio fin qua in campionato, Borja Mayoral vorrebbe cambiare aria. In estate è stato affiancato alla Fiorentina e al Crystal Palace, e durante il mercato di gennaio potrebbe partire proprio verso una di queste due formazioni. Piace particolarmente ai viola se dovesse partire Dusan Vlahovic.

www.imagephotoagency.it

Mercato Roma gennaio: le possibili partenze a centrocampo

A centrocampo giocano sempre i soliti: Cristante e Vereout in mediana, Mkhitaryan, Pellegrini e Zaniolo sulla trequarti. Mourinho si fida solo di loro. Diawara e Villar sono due giocatori che potrebbero partire: in estate hanno rifiutato entrambi tutte le proposte che sono arrivate, ma a gennaio potrebbero lasciare il club.

Il primo, l’ex Napoli, ha rifiutato l’offerta del Galatasaray, mentre Villar avrebbe fatto comodo a molte squadre. I due centrocampisti speravano di trovare più spazio, ma in mezzo al campo Mourinho preferisce la sostanza e gli inserimenti al classico regista.

Mercato Roma gennaio: le possibili partenze in difesa

Tanti esuberi anche in difesa nella Roma: il primo è Reynolds, terzino destro americano. Portato a Roma dai Friedkin per 6,5 milioni, l’esterno difensivo non ha mercato e non ha ricevuto offerte in estate. L’unica opzione per farlo giocare sarebbe quella del prestito.

Un giocatore che è stato pagato tanto, ma ha reso poco e male è stato Kumbulla: anche l’ex centrale del Verona è nella lista delle possibili cessioni, ma nessuna squadra si avvicinerà alla spesa di 30 milioni che ha fatto la Roma per lui. Tanti grattacapi per la dirigenza della Roma, la quale ha nascosto la polvere sotto il tappeto: 11 titolari di grande rendimento, ma sostituti non all’altezza.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!