Newcastle, il club passa in mani saudite: idea Conte per la panchina, i primi colpi in arrivo

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Mercato Newcastle – Giornata storica in Premier League. Il Newcastle è divenuto al 100% di proprietà del gruppo di investimento guidato dal Public Investment Fund con sede in Arabia Saudita. L’operazione da 300 milioni di sterline è stata ufficializzata oggi, attraverso un comunicato stampa pubblicato sul sito del club. “La nostra ambizione è allineata con i fan: creare una squadra di successo costante che gareggi regolarmente per importanti trofei e generi orgoglio in tutto il mondo”.

Una svolta per i Magpies, che in campionato sono penultimi con appena 3 punti frutto di 3 pareggi e 4 sconfitte. Per il club, ora, si prospetta un cambio radicale di prospettive: il consorzio, infatti, è presieduto dal principe Mohammad Bin Salman il cui patrimonio ammonta a circa 430 miliardi. La notizia ha mandato in visibilio i tifosi bianconeri, che ora sognano di vedere al St. James’ Park nuovi grandi giocatori.

Con tutta probabilità, però, il restyling partirà dalla panchina. Steve Bruce, fin qui, non è riuscito a portare la squadra nei quartieri alti della classifica. Ecco perché non è da escludere che i nuovi proprietari decidano di contattare qualche big attualmente in attesa di una chiamata. Il pensiero, inevitabilmente, va subito ad Antonio Conte accostato di recente all’Arsenal e al Barcellona.

Mercato Newcastle, il club ceduto ad un fondo dell’Arabia Saudita

Il tecnico, in carriera, si è sempre trovato a suo agio in realtà che necessitavano di essere rilanciate e di aprire un nuovo ciclo. Per convincerlo a tornare in Inghilterra, la società potrebbe andare all’assalto di un suo pupillo, Lautaro Martinez, che non ha ancora trovato l’accordo con l’Inter per il rinnovo del contratto. Possibili pure gli acquisti di Erling Haaland, Dusan Vlahovic e Joao Felix. Obiettivi concreti, considerando l’ampia disponibilità economica del fondo.

Il Public Investment Fund, che ha rilevato le quote dall’ormai ex presidente Mike Ashley (alla guida da 14 anni), intende rendere il Newcastle una potenza mondiale al pari del Manchester City e del Paris Saint Germain. L’operazione, considerando i paletti imposti dal Fair Play Finanzario, non potrà avvenire nell’immediato ma intanto i primi segnali verranno lanciati a breve. L’ultimo trofeo vinto, ovvero la Coppa d’Inghilterra, è datato 1955. Ora il Newcastle è pronto a vivere una nuova era. 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!