Il Napoli studia il dopo-Insigne: Muriel subito, Bergwijn a giugno. Si valuta un colpo a zero

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Mercato Napoli – La notizia dell’addio di Lorenzo Insigne non ha affatto gettato nel panico la dirigenza del club partenopeo. Anche perchè era stata messa in preventivo la possibilità di dover fare a meno del proprio capitano, anche se con una prospettiva più per l’estate e non immediata.

Per questo motivo il direttore sportivo Cristiano Giuntoli ha dovuto stringere un po’ di più i tempi per riuscire a mettere le mani su giocatori in grado di rimpiazzare Insigne. Elementi validi che possono portare gli azzurri a mantenere intatte le speranze di andare quantomeno in Champions League.

L’idea è quella di portare almeno un nuovo giocatore alla corte di Luciano Spalletti, per allargare ancor di più le rotazioni nel reparto offensivo. L’obiettivo successivo è quello di aggiungere due tasselli, viste le voci di mercato ma anche l’ipotesi di un altro addio doloroso, quello di Dries Mertens.

Mercato Napoli: tra Muriel e Bergwijn spunta Djuricic

Il nome di Luis Muriel è quello che fa più gola in vista di una finestra di mercato ormai imminente. Il colombiano potrebbe valutare l’addio all’Atalanta, specialmente se il suo minutaggio non dovesse crescere. Sempre nel reparto offensivo si pensa a Filip Djuricic, fantasista serbo che potrebbe lasciare il Sassuolo a parametro zero a fine stagione.

Infine c’è una nuova candidatura, da valutare sicuramente in estate ma probabilmente anche nelle prime settimane del 2021. È quella di Steven Bergwijn, ala sinistra olandese attualmente in forza al Tottenham. Il giocatore classe 1997 sta giocando pochissimo sotto la guida di Antonio Conte e potrebbe valutare la cessione.

Con un’offerta da 15 milioni di euro potrebbe volare a Napoli anche subito.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!