Juventus, nuovo positivo: squadra in quarantena. E CR7 intanto è rientrato in Italia…

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

McKennie positivo – Settimana post nazionali disastrosa per il calcio italiano. Tra nuovi indisponibili e positivi c’è poco da sorridere per le squadre italiane. Tra le più colpite sicuramente la Juventus di Andrea Pirlo.

Con un comunicato diffuso pochi minuti fa, sul proprio sito ufficiale, la Juventus ha reso nota la positività anche di Weston McKennie, volato negli Stati Uniti per rispondere alla chiamata della sua nazionale.

Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore Weston McKennie. 

In ossequio alla normativa e al protocollo il gruppo squadra entra da questa sera in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo. La Società è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti”.

Con la positività di McKennie salgono, dunque, a due i contagiati in casa Juventus (l’altro è Cristiano Ronaldo ndr) e, dunque, indisponibili almeno per i prossimi 10 giorni. Pirlo e la società bianconera, a questo punto, sperano di non ricevere altre brutte notizie a pochi giorni dal ritorno in campo.

www.imagephotoagency.it

McKennie positivo: l’americano è il secondo dopo Cristiano Ronaldo, rientrato in Italia nel pomeriggio

Cristiano Ronaldo è rientrato in Italia. Il giocatore è partito da Lisbona con un volo privato nel primo pomeriggio, attrezzato con le dovute misure di sicurezza. La scelta è stata fatta per beneficiare della quarantena ridotta dagli ultimi interventi normativi, in modo da dover trascorrere in isolamento 10 giorni e non 14 ed essere quanto prima a disposizione di Pirlo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!