Inter-Juve, clamoroso Mazzola: “L’arbitro li ha favoriti. Conte? Non mi convince, è juventino dentro”

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Sandro Mazzola non le manda a dire e sbotta totalmente al termine del match tra Inter e Juventus. L’ex bandiera nerazzurra, intervistato ai microfoni di “Un Giorno da Pecora“, ha colto l’occasione per sottolineare il suo punto di vista dopo la super sfida di San Siro vinta dalla Juventus. Mazzola si è prima soffermato su Conte: “Abbiamo fatto bene a toglierlo alla Juve, ma non mi convince. Quando parla mi sembra parli ancora con gli juventini invece che con i nostri. Si nasce juventini come si nasce interisti, è difficile cambiare. Conte continua a essere un bianconero, non c’è niente da fare, è una cosa che ha dentro proprio”. 

Mazzola ha poi proseguito: “Vorrebbe parlare come da juventino, poi si accorge che è all’Inter e parla da interista”, ha spiegato. Protestando con gli arbitri come quando era alla Juve…? “Come avete fatto a indovinare? Alla Juve gli bastava alzare le mani e guardare l’arbitro per avere un rigore, qui invece no”. Infine la frecciatina a Rocchi e alla conduzione di gara di domenica sera: “L’arbitro ha favorito la Juve? Cavoli, come sempre”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!