La rivelazione di Maxi Lopez: “Voleva bucarmi le ruote della macchina”

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Maxi Lopez, ex attaccante di Milan e Catania, attualmente in forza al Crotone, ha colto l’occasione per raccontare qualche aneddoto sul suo passato.

Intervistato dai colleghi di “Sky Sport”, l’attaccante argentino ha raccontato del suo rapporto con il diretto Lo Monaco ai tempi del Catania: “Il mio rapporto con lui era di amore e odio, ci volevamo comunque bene. All’epoca avevo comprato una Ferrari e lui mi minacciava dicendo che non era la cosa giusta, voleva bucarmi le gomme. Poi cominciai a segnare e si calmò”.

Poi la rivelazione sul suo trasferimento al Milan:Partii da Catania e arrivai in albergo a Milano, firmai subito il contratto. Il Milan all’epoca cercava anche un altro attaccante che era Tevez, Braida mi disse di aspettare un paio di giorni che poi diventarono una settimana”.

L’attaccante ha poi concluso: “Mi trovavo bloccato in hotel ma non potevo tornare indietro, avevo firmato. Avevo una proposta di quattro anni dall’Inghilterra ma il Milan era la mia priorità”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!