Inter, parla Marotta: le ultime su Lautaro e un pensiero per Lukaku

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

In casa Inter parla Beppe Marotta. La formazione nerazzurra inizia il suo cammino di difesa del tricolore portato a casa nella scorsa stagione, affrontando il Genoa in una partita da non fallire per la squadra interista.

Si tratta del debutto in gare ufficiali per Simone Inzaghi sulla panchina ereditata da Antonio Conte. Ma sarà anche la prima partita nel calcio italiano che conta con la presenza del pubblico, con gli stadi al 50% della capienza.

Marotta, dal canto suo, ha espresso ai microfoni di Dazn alla vigilia del match alcuni concetti importanti. Soprattutto l’amministratore delegato si è soffermato su Lautaro Martinez, pronto a rinnovare il contratto, ma anche su Romelu Lukaku che è tornato al Chelsea.

Marotta Inter, il rinnovo di Lautaro Martinez

L’attaccante argentino è prossimo a prolungare il suo rapporto con l’Inter. Marotta ne ha parlato così alla vigilia del match contro il Grifone:

Lautaro parte di quella categoria di giocatori che è voluto rimanere nonostante offerte importanti da altri club. Da questo punto di vista siamo orgogliosi, ha una grande voglia di dimostrare quel campione che è. Siamo contenti che possa crescere ancora con noi“.

Lukaku al Chelsea, il saluto di Marotta

E poi c’è il capitolo dedicato a Lukaku, il quale è andato via dopo due ottime stagioni e ha fatto incassare ben 115 milioni. Così ne ha parlato l’ad nerazzurro:

La cessione di Lukaku non era preventivata ma è diventata un’opportunità perché ha dato al club la possibilità di avere una stabilità finanziaria. Citando un aforisma di Michael Jordan: ‘Con il talento si vincono le partite, ma è con il lavoro di squadra e l’intelligenza che si vincono i campionati’“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!