Euro 2020, lo sfogo del ct: “Ronaldo è indisponente, la gente queste cose le nota”

www.imagephotoagnecy.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Marco Rossi, ct dell’Ungheria, intervistato ai microfoni della Gazzetta dello Sport, ha colto l’occasione per sottolineare il suo punto di vista su Cristiano Ronaldo in merito alla sfida del 15 giugno contro il Portogallo, match terminato 3-0 in favore di CR7 e compagni.

Il ct dell’Ungheria non ha utilizzato giri di parole per evidenziare l’atteggiamento dell’attaccante della Juventus: “Ronaldo è un grande campione, ma a volte può essere indisponente. Dopo aver segnato il rigore contro di noi ha festeggiato come se avesse segnato in finale. La gente queste cose le nota”.

Uno sfogo che non farà piacere sicuramente al diretto interessato, accusato di aver esagerato nell’esultanza post calcio di rigore. Ronaldo, dal canto suo, continua a restare concentrato sul proseguimento dell’Europeo, poi avrà modo di valutare anche il suo immediato futuro, il quale potrebbe essere lontano dalla Juventus.

Marco Rossi contro Ronaldo, ma attenzione al futuro dell’attaccante portoghese

I bianconeri incontreranno il procuratore dell’attaccante portoghese dopo Euro 2020: le due parti valuteranno se continuare insieme o mettere la parola fine a un anno dalla scadenza del contratto. Su Ronaldo resta forte l’interesse di PSG e Manchester United.

La Juventus valuta il giocatore circa 28-30 milioni di euro, cifra che consentirebbe ai bianconeri di non effettuare nessuna minusvalenza dopo l’investimento da oltre 100 milioni di euro per il suo cartellino.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!