Italia, Mancini: “Siamo stati bravissimi, ma dovevamo chiuderla prima”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Roberto Mancini si gode la seconda vittoria in due giorni, ma soprattutto la qualificazione agli ottavi di finale di Euro 2020. Dopo la Turchia, anche la Svizzera viene battuta allo Stadio Olimpico con un netto 3-0.

Mattatore della serata è stato Manuel Locatelli. Il centrocampista del Sassuolo ha prima sbloccato il risultato al termine di una grande azione di Berardi, poi ha raddoppiato nella ripresa con un gran tiro.

A suggellare la partita ci ha pensato il solito Ciro Immobile, che con una conclusione improvvisa dalla distanza ha sorpreso Sommer. Ora il primo posto è a un solo punto di distanza.

Italia-Svizzera, le parole di Mancini

Al termine della partita, Mancini ha riassunto la partita ai microfoni di Sky Sport: “La Svizzera gioca bene a calcio, è fisica. Abbiamo fatto fatica nei primi minuti, poi abbiamo preso la partita in mano e abbiamo vinto meritatamente. I ragazzi sono stati bravissimi“.

Tanti applausi per Locatelli, ma il ct vuole complimentarsi con tutti i suoi ragazzi: “Sono tutti bravi, Locatelli ha fatto una grande partita. È stata bellissima l’azione del primo gol. Sono stati tutti bravi, non è semplice alla seconda partita in 5 giorni“.

Chiusura dedicata alle tante giocate in uscita palla al piede dalla difesa: “Noi cerchiamo di uscire dal basso per arrivare bene davanti. Abbiamo avuto tante occasioni in questo modo, sbagliando solo l’ultimo passaggio. Potevamo chiudere la partita prima“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!