Italia-Spagna, parla Mancini: tra l’espulsione di Bonucci e i fischi a Donnarumma

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Roberto Mancini commenta la prima sconfitta della nostra Nazionale a tre anni di distanza dall’ultima volta. Alla fine è la Spagna a gioire per un successo che proietta le Furie Rosse nella finalissima di Nations League.

Gli azzurri non sono riusciti a rimontare il doppio svantaggio maturato nel primo tempo, grazie alla doppietta realizzata da Ferran Torres. La rete messa a segno nel secondo tempo da Lorenzo Pellegrini è arrivata in maniera tardiva.

Il commissario tecnico della Nazionale ha commentato la prova dei suoi ragazzi in quel di San Siro al cospetto di una grande Nazionale. Alla fine l’espulsione di Leonardo Bonucci è stata determinante proprio nella gestione della gara.

Mancini commenta l’espulsione di Bonucci e i fischi a Donnarumma

Mancini ha fatto capire che il gol divorato da Insigne è un altro passaggio decisivo per la gara: “A volte gli episodi condizionano le partite. Il primo tempo poteva finire tranquillamente 1-1, loro giocano bene col pallone. È un dispiacere così, abbiamo fatto un errore che a certi livelli non va fatto“.

Si parla poi dell’espulsione di Bonucci: “Non l’ho vista, devo rivederla ma non cambia niente. Leo doveva fare attenzione quando si è fatto ammonire per proteste. Nel secondo tempo siamo stati bravissimi, segnare e non subire è stato ottimo“.

Ultima battuta sui fischi riservati a Donnarumma: “Mi è dispiaciuto molto“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!