Guardiola, dall’Inghilterra rilanciano: Yaya Tourè dietro la sconfitta col Chelsea!

Fonte: Wikimedia Commons

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Maledizione Tourè su Guardiola – Pep Guardiola, perdendo la finale di Champions League contro il Chelsea, ha continuato quella che, a tutti gli effetti, sembra essere ormai una maledizione a livello europeo.

Il termine “maledizione” non è casuale visto che, secondo alcuni media inglesi, il fatto che Guardiola non riesca a vincere la Champions League da ormai dieci anni non sia dovuto strettamente a quanto dimostrato sul campo, ma a un episodio che riporta la mente al 2018.

I tabloid inglesi infatti stanno rilanciando, nelle ultime ore, le parole che nel 2018 proferì l’agente di Yaya Tourè nel momento in cui Guardiola decise di allontanare il giocatore dal progetto Manchester City, esattamente 8 anni dopo dalla stessa decisione presa dal tecnico al Barcellona.

www,imagephotoagency.it

Maledizione Tourè su Guardiola: le parole dell’agente

Quando attacchi un campione come Yaya attacchi un intero continente. Quello che Guardiola ha fatto a Touré non è un errore, ma un crimine. Il boomerang tornerà e scoprirà di cosa sono capaci gli stregoni africani.

“Ricordate queste parole: il Benfica subisce la maledizione di Bela Guttman che gli impedisce di vincere le finali europee mentre Guardiola può avere tutti i soldi che vuole per il mercato, ma farà anche peggio. Non vincerà più la Champions League e solo allora capirà l’errore“.

Parole che a distanza di tre anni suonano proprio come una premonizione di quello che è stata la sconfitta del Manchester City con il Chelsea, ma soprattutto degli insuccessi europei di Guardiola negli ultimi anni.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!