Atalanta, futuro incerto per Castagne: gli orobici hanno già pronto il sostituto

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Maehle all’Atalanta: il calciomercato orobico sta muovendo i primi passi. Il presidente Percassi culla il sogno di riportare Bonaventura a Bergamo ma l’Atalanta deve pensare anche a sistemare le fasce viste le numerose offerte per Gosens e Castagne.

L’esterno belga ha tanto mercato, sia in Italia (Inter e Napoli) che all’estero (PSG e Tottenham), e il club orobico si sta guardando intorno per trovare un degno sostituto. Sono 2 i giocatori sondati dall’Atalanta: stiamo parlando di Maehle del Genk e Giannoulis del Paok Salonicco.

Portare Maehle all’Atalanta sarebbe una sorta di dejavu: nel 2017, la compagine lombarda prelevò il semi-sconosciuto Castagne e il suo posto al Genk lo prese proprio il danese. A distanza di 3 anni, Maehle potrebbe rivivere la stessa situazione ma in un palcoscenico diverso: la Gewiss Arena di Bergamo.

Maehle all’Atalanta, non solo il danese. C’è anche un greco nel mirino

Come abbiamo già accennato, non figura solo Maehle tra gli obiettivi dell’Atalanta. L’Eco di Bergamo ha riportato anche il nome di Dimitrios Giannoulis, uno dei talenti più interessanti del Paok Salonicco.

L’esterno greco, classe ’95, è il classico giocatore che ara la fascia sinistra senza sosta. Dopo una lunga gavetta, il Paok Salonicco comincia a dargli fiducia e, in poco tempo, diventa un punto fermo della formazione ellenica. In passato, la Fiorentina ha mostrato un interesse per Giannoulis, adesso c’è l’Atalanta che potrebbe piazzare questo colpo low cost in estate (3 milioni).

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!