Lazio, Lotito chiama un esorcista: basta con gli infortuni e con la sfortuna

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Una vicenda che ha dell’incredibile in casa Lazio. Ma non è la prima volta. Il presidente Lotito ha chiamato un esorcista. Un prete portato a Formello: prima volta con la gestione Inzaghi. Questo era successo anche nell’autunno del 2013, quando Petkovic sedeva sulla panchina dei biancocelesti. Addirittura tra il 2009 e il 2010 con Ballardini.

Lazio da benedire. Nel calcio capita. L’acqua santa per invocare un aiuto dall’alto. È accaduto giovedì pomeriggio, intorno alle 15, prima della seduta di allenamento. Decisione del presidente, convinto che ci fosse bisogno di riportare un po’ di positività e di fortuna intorno alla squadra biancoceleste. Così Lotito ha convocato un esorcista di fiducia e lo ha portato all’interno dello spogliatoio.

Nelle ultime gare è girato tutto storto, tra infortuni muscolari, traverse, emergenza in difesa, il sinistro di Criscito da 25 metri nella gara vinta dal Genoa all’ultimo minuto. Ma ancora: il rigore non concesso su Lulic e il rosso abbonato a Mercado dall’arbitro inglese a Siviglia. La missione di Lotito a Formello aveva un solo obiettivo: incoraggiare la squadra a crederci. Un atto di fede e amore per i colori biancocelesti.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!