Fantacalcio, Donati ammette: “Ci gioco anche io, mi sono comprato. Ecco quanto ho speso”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Donati Fantacalcio – Un trend che ormai ha attirato l’attenzione anche dei giocatori professionisti.

Sono molti infatti i giocatori di Serie A che, tra amici, giocano al Fantacalcio e spesso puntano su loro stessi.

Il Fantacalcio è una cosa seria, non solo un passione e ora, a comprenderlo, ci sono anche i nostri beniamini.

Tra i fan di questo gioco c’è anche il terzino del Lecce, Giulio Donati, che intervistato da calciolecce.it ha parlato di questa sua particolare “dipendenza”: “Sono cinque anni che facciamo il Fantacalcio. Io l’ho vinto 4 volte ed una volta sono arrivato secondo.

Ho sempre il portiere forte, quasi sempre Buffon e Szczesny. In difesa punto sulla titolarità e Bonucci che spesso segna. In avanti ho sempre preso Ciro Immobile.

Io mi sono dovuto comprare, strapagandomi e spendendo tantissimi soldi, però non mi schiero mai”. 

Donati e il Fantacalcio: “Non mi schiero mai, ma se segna il Lecce…”

Donati il Fantacalcio lo prende seriamente, ma se a segnare nella “fanta-porta” sbagliata è un compagno di squadra non importa, prima comunque viene il Lecce: “Chiaramente se segna un mio compagno di squadra la prendo benissimo.

Quando vincemmo con il Napoli io avevo Mancosu contro al Fantacalcio, fece un gol splendido su punizione, esultai come un pazzo a prescindere”.

www.imagephotoagency.it

Una passione che lo ha catturato, come a tanti di noi, per Donati il Fantacalcio è una cosa seria, ma non più del suo Lecce.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!