Lazio, Tare punge la Juve: “Noi rispettiamo le regole, mentre alcune squadre…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Igli Tare, intervistato ai microfoni di “Sky Sport”, ha colto l’occasione per sottolineare il suo punto di vista in merito alla possibile ripartenza del campionato e alle ultime vicende legate anche alla questione allenamenti.

Il direttore sportivo della Lazio ha lanciato una chiara frecciatina alla Juventus: “La Lazio è stata la prima società in assoluto a fermarsi e una delle poche società che ha rispettato dall’inizio alla fine tutte le ordinanze nessuno ha lasciato Roma, mentre mi risulta che altre squadre hanno ancora giocatori fuori dal Paese. Non sta a me giudicare, ma un pensiero posso permettermelo“.

Tare ha poi concluso con un messaggio per il ministro Spadafora dopo le sue recenti dichiarazioni: “Sento dire che il ministro dello Sport potrebbe decidere di fermare il campionato, ma non è nelle sue competenze.

La Fifa e la Uefa hanno spiegato bene che i tornei devono finire anche entro l’anno solare. E’ importante finire questo campionato, anche ripartendo a settembre, perché sarebbe da esperienza per gestire quello dopo“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!