Lazio, infortunio Lazzari più grave del previsto? Inzaghi pensa alle alternative

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Infortunio Lazzari – Uno stop che rischia di mettere in seria difficoltà Simone Inzaghi, alle prese con l’emergenza esterni. Lazzari, infatti, si è fermato ieri in nazionale, oggi gli esami diranno quale è l’entità dello stop ma in casa biancoceleste non c’è molto ottimismo.

Da quelle che sono le prime indiscrezioni si tratterebbe di un infortunio muscolare ai flessori. Ma in casa Lazio si teme lo stiramento e anche se fosse una semplice contrattura si tratterebbe di uno stop sufficiente per far scattare l’allarme.

Oggi i primi controlli e la fisioterapia, il centrocampista verrà sottoposto ad una risonanza magnetica di controllo per verificare o meno l’esistenza di una lesione. Uno stiramento di primo grado significherebbe perderlo per tre settimane.

I tempi di recupero potrebbero dunque non essere brevi. L’esterno della Lazio, come minimo, rischia di saltare la Sampdoria e il debutto in Champions con il Borussia Dortmund, allargando l’emergenza di Inzaghi, già costretto a rinunciare agli infortunati Luiz Felipe, Radu e Marusic, e alle prese con l’inserimento dei nuovi acquisti, ancora fuori condizione e con pochi allenamenti nelle gambe.

Ad oggi pare ovvio pensare che i biancocelesti scenderanno in campo, contro la Samp, con la difesa a tre con Patric, Parolo e Acerbi. Senza Lazzari, toccherebbe a Djavan Anderson presidiare la fascia destra con Fares al debutto dal primo minuto sul lato opposto”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!