Lazio, Inzaghi: “Domani per noi è una finale! Su Lazzari, Vavro e Jony…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

La Lazio ritorna in Europa League con la voglia di fare bene e togliersi soddisfazioni importanti: dopo il 2-1 all’esordio contro il Cluj, c’è il Rennes. Una gara difficile, ma che sicuramente servirà per riscattare la sconfitta in terra rumena. Lo sa Inzaghi e lo sa anche Acerbi, al suo fianco in conferenza stampa, che sottolineano anche come la Lazio sta facendo bene e i margini di miglioramenti sono tanti. Inzaghi nella conferenza stampa pre Rennes chiede ai suoi tanta concentrazione anche in Europa. Queste le sue parole:

RENNES – “Domani dovremo fare una partita importante e fisica. Troveremo una squadra abbastanza chiusa che ha ottimi giocatori di ripartenza. Dovremo avere una buona gestione della palla. Manca ancora l’allenamento di domani, cercherò di fare la formazione migliore. L’ho detto alla vigilia, è un girone complicato. Il Cluj in 4° fascia aveva già fatto 14 partite in stagione ed è uscito dalla Champions con lo Slavia Praga, che abbiamo visto essere forte contro l’Inter. Il Rennes e il Celtic hanno la storia dalla loro parte. I francesi hanno battuto il PSG nella Supercoppa. Abbiamo comunque tutte le potenzialità di passare”.

CONCRETEZZA DAL CENTROCAMPO – “Penso che le squadre forti debbano portare tutti i giocatori in rete. Sono contento di domenica, col Parma aveva fatto gol Marusic. Aspettiamo i gol di tutti e vogliamo crescere. Domani per noi è una finale e noi di solito le interpretiamo bene. Veniamo dalla sconfitta in Romania e ho messo in guardia i miei ragazzi. Sarà importante fare risultato contro una squadra molto forte e organizzata”.

NUOVI ACQUISTI – “Sono soddisfatto di loro, ne ho parlato. Lazzari si è inserito subito. Ora si sta alternando con Marusic ma sono estremamente contento di Manuel. Vavro, Jony e Adekanye vengono da un altro paese, parlano un’altra lingua. Sono ragazzi volenterosi, ma che hanno bisogno di un apprendimento: ora devono accelerare il loro processo di inserimento. Penso che domani per qualcuno di loro sarà un’ottima occasione”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!