La Casa di Carta e fantacalcio: quali ruoli avrebbero i calciatori nella serie tv?

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Via alla 4^ stagione della Casa di Carta e spazio ad una delle serie tv più amate degli ultimi anni. Intrighi, piani d’assalto, offensive e tradimenti. Quali ruoli avrebbero i calciatori della nostra Serie A e del Fantacalcio se fossero i protagonisti della famosa serie tv?

Difficile associare i due mondi, ma noi proveremo ad abbinare attori-calciatori sulla base delle caratteristiche caratteriali e interpretative di ciascuno di questi. Un compito difficile e complicato, ma ci proveremo!

Accostamenti che viaggeranno in parallelo sull’asse Casa di Carta-Fantacalcio/Serie A: tante curiosità e abbinamenti piuttosto bizzarri, ma ora via il sipario, divertiamoci!

La Casa Di Carta: i ruoli dei calciatori nella Serie Tv

Il professore: Luis Alberto (Lazio)

Partiamo dalla mente della “banda”, copertina dedicata al “professore”: carattere introverso e occhi a 360° gradi per cercare di gestire e dirigere le operazioni. Mente, carisma e “intelligenza tattica”, un po’ come Luis Alberto, direttore d’orchestra della corazzata biancoceleste.

www.imagephotoagency.it

Tokyo: Immobile (Lazio)

Carattere spietato, impulsivo e cinico, impossibile non associare il suo ruolo alla strepitosa stagione del centravanti biancoceleste, autentica macchina da gol. L’attaccante della Lazio continua la caccia al record di Higuain.

www.imagephotoagency.it

Helsinki: Lukaku (Inter)

Grande prestanza fisica, ma in netto contrasto con un carattere gentile e tutt’altro che arrogante. Un gigante buono pronto ad aiutare tutti, esattamente come Lukaku, strepitoso bomber, ma indispensabile anche nell’aiuto ai proprio compagni in fase di ripiego e nel lavoro di sponda.

www.imagephotoagnecy.it

Berlino: Cristiano Ronaldo (Juventus)

Carattere da leader e perno fondamentale della banda più famosa di Spagna: mente geniale abbinata anche all’azione sul campo. Perchè abbinarlo a Cristiano Ronaldo? Pochi giri di parole: stesso carisma e stessa voglia costante di superare ogni tipologia d’ostacolo.

www.imagephotoagency.it

Marsiglia: Ibrahimovic (Milan)

Guardia del corpo del professore, sguardo tutt’altro che docile e arroganza a 360°. Nessuno ha mai provato a farlo arrabbiare, ecco giustificato l’abbinamento con Zlatan Ibrahimovic.

www.imagephotoagency.it

Stoccolma: Balotelli (Brescia)

Da ostaggio a perno fondamentale della banda, un “trasferimento” a sorpresa che ha lasciato tutti basiti nel corso delle prime stagioni della Serie tv. Un percorso che ricorda vagamente quello compiuto da Balotelli nel corso degli ultimi anni, passato prima dall’Inter, per poi accasarsi anche al Milan. Altri punti in comune? Forte determinazione e voglia di scrollarsi di dosso alcune etichette!

www.imagephotoagnecy.it

Lisbona: Bonucci (Juventus) 

Da figura portante della Polizia di Stato di Spagna, a compagna di vita del “Professore”, nonchè pedina fondamentale della banda. Un “tradimento” clamoroso che paradossalmente possiamo abbinare al passaggio di Bonucci dalla Juventus al Milan, e poi al suo ritorno in bianconero. Unica differenza? Difficilmente ci aspettiamo un ritorno nella Polizia da parte di Lisbona.

www.imagephotoagnecy.it

Nairobi: Zaniolo (Roma)

Forte personalità, carisma e carica da leader. Un percorso di crescita costante nel corso delle diverse stagioni della nota serie tv, fino a diventare un perno fondamentale della banda. Qualche ko di troppo: uno piuttosto importante che potrebbero comprometterle il corso della 4^ stagione, ma non facciamo spoiler. Perchè Zaniolo? Il centrocampista giallorosso, come noto, è stato vittima di una brutto infortunio, il quale lo costringerà ad alzare bandiera bianca per tutto il corso della stagione.

www.imagephotoagnecy.it

Rio: Dybala (Juventus)

Faccia da bravo ragazzo e qualche insicurezza di troppo che continua a limitarne la sua esplosione sul piano della personalità. Riuscirà Rio a crescere e maturare in maniera definitiva per recitare una parte da protagonista assoluto all’interno della banda? Stesso discorso per Dybala, talento allo stato puro, ma ancora in attesa di quella conferma definitiva che possa collocarlo tra i top player europei in maniera costante e definitiva.

www.imagephotoagency.it

Denver: Mertens (Napoli)

Veterano assoluto tra i soldati della banda, stratega totale, e innamorato della vita. Lo associamo a Mertens, sia per il suo carattere allegro e spensierato, sia per la voglia di scalare record su record con la banda più famosa di Spagna, un po’ come Mertens con la maglia del Napoli.

www.imagephotoagency.it

Palermo: Ilicic (Atalanta)

Ilicic-Palermo, un binomio già presente nelle vecchie pagine della nostra Serie A, e ora confermato anche nella Casa di Carta. Perchè abbiamo deciso di accostare l’attaccante dell’Atalanta a alla figura di Palermo? Semplice: imprevedibilità, genio e anarchia, giù il cappello!

www.imagephotoagency.it

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!