Kulusevski: “Bisogna guardarsi allo specchio e fare meglio. Sul futuro di Ronaldo…”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Dejan Kulusevski, dal ritiro della Svezia, ha rilasciato un’intervista in cui ha toccato diversi punti su quella che è la sua prima annata alla Juventus e sul momento non esaltante della squadra bianconera.

Lo svedese ha le idee chiare su quello che è il periodo che la squadra sta attraversando: “È chiaro che questa non è l’atmosfera che vogliamo che ci sia. Alcuni giorni sono più difficili di altri, ma è lì che si mettono in mostra i veri campioni. È lì che devi allenarti più duramente e non accontentarti di meno. Tutti hanno bisogno di guardarsi allo specchio e fare meglio“.

Il bilancio della sua prima stagione è per lui, al momento, è positivo: “È andata bene, non è la cosa più facile del mondo entrare alla Juventus a 20 anni e giocare tante partite quante ne ho giocate io. Faccio fatica, ma penso che sia io che la squadra facciamo del nostro meglio.”

www.imagephotoagency.it

Kulusevski: le parole sul suo ruolo e Cristiano Ronaldo

L’ex Parma ha parlato anche di quello che è il suo ruolo, visto che Pirlo sta pensando per lui una posizione alla De Bruyne: “Ci sono stati molti cambiamenti di posizione e non ci sono abituato. Ho giocato in una nuova posizione in ogni partita ed è stato molto utile, ma sento di essere molto vicino a dove voglio essere. Manca solo l’ultima cosa“.

Non è mancata, infine, una domanda sulla possibile partenza o permanenza di Cristiano Ronaldo: Ora non bisogna pensarci, vedremo cosa accadrà” ha dichiarato lo svedese.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!