Milan, Kessié perde il posto da titolare: le nuove scelte di Pioli

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Kessié al fantacalcio – Franck Kessié non è più un insostituibile nel Milan di Pioli. I fattori principali per questo cambio di vedute del tecnico sono 2: il primo è quello della concorrenza, il secondo è quello del mercato. In tutto ciò, i fantallenatori non sanno come gestire uno dei propri pupilli. Procediamo con ordine.

Kessié sta accusando la concorrenza di Bennacer e Tonali, ma non solo. C’è anche Bakayoko a insidiare il posto dell’ivoriano: potrebbe essere proprio lui, infatti, a giocare nella prossima partita a fianco di Sandro Tonali contro l’Udinese. Bakayoko è meno tecnico, ma ha delle doti fisiche importanti per Pioli.

La concorrenza più importante, però, è quella di Bennacer e Tonali. I due centrocampisti sono giovani (Bennacer è del ’97, Tonali del ’00) e il Milan punta proprio su questo tipo di giocatori, anche in ottica futura. Kessié è poco più grande (’96), ma l’ivoriano è seguito da tante voci di mercato.

Kessié al fantacalcio potrebbe perdere il posto, ecco perché

Il rinnovo di Franck Kessié appare più vicino, ma ci sono ancora alcuni ostacoli da superare. Proprio a causa di questa insicurezza e della volontà iniziale del giocatore di andare via, Pioli potrebbe preferire a lui giocatori come Tonali e Bennacer, vogliosi di Milan e felici di restare.

Per questo motivo, se la decisione finale di Kessié sarà quella di non rinnovare e attendere giugno per liberarsi a parametro zero, Pioli potrebbe scegliere di lasciarlo fuori squadra. Il Milan, infatti, non ha più la Champions League e Pioli potrà gestire meglio le forze del proprio centrocampo.

Kessié al fantacalcio potrebbe partire dalla panchina contro l’Udinese

Kessié non dovrebbe trovare spazio contro l’Udinese, almeno dal 1° minuto. A centrocampo, infatti, Pioli potrebbe schierare la coppia formata da Tonali e Bakayoko, una coppia che potrebbe comunque unire fisico, corsa e tecnica. Come abbiamo detto, le alternative non mancano a Pioli.

Al fantacalcio la gestione di Kessié è molto semplice: contro l’Udinese l’ivoriano si può inserire anche se dovesse partire dalla panchina, ma solo avendo un centrocampista titolare a disposizione per coprirsi. All’asta e negli scambi Kessié è da considerare come un giocatore cedibile, ma solo per un top di reparto: guai a svenderlo, perché se dovesse rinnovare e rimanere, c’è il rischio di perdere un top.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!