Juventus, che fine ha fatto Kulusevski? Pirlo pensa a l’ennesimo cambio ruolo

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Un inizio di stagione positivo, poi lo strano processo di involuzione condizionato dal costante cambio ruolo. Kulusevski continua a riscontrare diverse difficoltà nell’assimilare i concetti tattici di Pirlo.

Male da esterno di destra nel 4-4-2, un ruolo interpretato bene solamente a fase alterne, complice il periodo di assestamento delle idee tattiche di Pirlo. Il tecnico bianconero difficilmente deciderà di schierarlo nuovamente nel ruolo di esterno destro, soprattutto dopo l’ottimo impatto di Chiesa e l’imminente ritorno di Cuadrado.

Esperienza negativa anche nel ruolo di trequartista, posizione occupata a inizio stagione quando Pirlo scelse di schierare la Juventus con il 3-4-1-2. La sensazione è che Kulusevski abbia bisogno di campo e spazi per potersi esprimere al meglio.

Kulusevski, bocciato anche da seconda punta: Pirlo lo proverà a sinistra?

Come confermano i numeri, Kulusevski ha deluso le aspettative anche nel ruolo di seconda punta nei panni di vice Morata e Dybala. Flop giustificato dal nuovo ruolo e dalla totale emergenza che ha spinto Pirlo a schierare lo svedese in un’insolita posizione.

Quale sarà la chiave ideale per cercare di recuperare e rivitalizzare l’ex Parma? Pirlo potrebbe decidere di provare Kulusevski nel ruolo di esterno sinistro, ruolo ricoperto già nella parte centrale della sfida contro lo Spezia. L’esterno svedese potrebbe ritagliarsi un ruolo da protagonista proprio in quella posizione in vista della seconda parte della stagione, soprattutto considerando la minor concorrenza rispetto alla fascia destra.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!