Juventus, Montero incorona il suo erede: “No, è più bravo di me”

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Paolo Montero incorona Demiral, un accostamento sottolineato dai tifosi e rimarcato dall’ex centrale di Juve e Atalanta.

Intervistato ai microfoni di “Tuttosport“, ha colto l’occasione per sottolineare il suo punto di vista sulla Juventus e sulla fase difensiva dei bianconeri, concentrandosi sui singoli interpreti.

L’ex numero 4 bianconero, temutissimo dagli attaccanti avversari, ha così ammesso: “De Ligt? E’ fantastico. E nelle ultime partite prima dello stop, ha dimostrato quello che è e che sarà: uno dei più forti del mondo. Si vede dal suo sguardo che ha una testa impressionante, non da ventenne. 

Poi un accennato anche al lavoro di Maurizio Sarri sulla panchina bianconera: “Dopo averlo conosciuto e vedendo giocare le sue squadre ero straconvinto che sarebbe arrivato in alto. E sono felice che sia alla Juve. Ho un debole per lui come allenatore e adoro il suo percorso, gavetta vera. Una favola stupenda. Mi piace anche la sua Juve. Normale che ci siano ancora margini di miglioramento. A volte la qualità del gioco dipende anche dalla condizione dei giocatori”.

Montero incorona Demiral: “E’ più bravo di me”

L’ex difensore della Juventus ha poi concluso commentando il recente paragone tra lui e Demiral, designato erede del difensore uruguaiano.

Demiral simile a me? Sono orgoglioso che la gente si ricordi di me, ma lui è più bravo”.

www.imagephotoagnecy.it

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!