Juventus, Kulusevski e Chiesa: 100 milioni finiti in panchina e 191 palle perse

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Quale sarà il ruolo di Kulusevski e Chiesa nella nuova Juventus di Andrea Pirlo? Enorme punto interrogativo in relazione all’aspetto tattico e numeri piuttosto allarmanti.

KULUSEVSKI: un ottimo inizio di stagione, poi sostituito da una fase centrale piuttosto abulica e confusa. La sensazione è che l’esterno svedese faccia fatica nel 3-5-2. Spaesato nel ruolo di trequartista, poco efficace a sinistra, sufficiente sulla fascia destra.

Tuttavia, il ritorno di Alex Sandro sulla corsa mancina, e il grande stato di grazie di Cuadrado, potrebbero spingere, almeno per il momento, l’ex Parma in panchina. 40 milioni il costo del suo cartellino: 94 palloni persi, 14 cross sbagliati e 32 duelli persi. Servirà un definitivo e letale cambio di marcia.

Juventus, Kulusevski e Chiesa: titolari o riserve? Il piano di Pirlo

CHIESA: un inizio piuttosto complicato, poi un netto miglioramento sia in campionato, sia in chiave Europea. 60 milioni l’investimento totale fatto dalla Juventus, ma occhio alle varianti tattiche.

Pirlo sembrerebbe preferirlo sulla corsia di sinistra, ma anche in questo caso, il ritorno di Alex Sandro potrebbe spingere l’ex Fiorentina in panchina. Stesso discorso per la corsia di destra, difficile, in questo momento, fare a meno di Cuadrado.

97 palle perse, 17 dribbling sbagliati e 14 cross falliti: la sensazione è che l’ex Fiorentina -insieme a Kulusevski- in questa fase della stagione, potrebbero rappresentare delle grandi alternative offensive, ma partendo dalla panchina.

Pirlo potrebbe decidere di gestirli partita dopo partita in modo da non addossare sui due giovani acquisti bianconeri il peso e la pressione della nuova avventura con la maglia della Juventus.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!