Juventus, infortuni McKennie e Kulusevski: le novità in vista del Bologna

www.imagephotoagency.it

L’infortunio di McKennie potrebbe essere meno grave del previsto e Allegri potrebbe ritrovare il centrocampista texano già dalla prossima sfida di campionato contro il Bologna. Il problema muscolare del numero 14 della Juventus sarà valutato dallo staff medico nel corso dei prossimi, ma trapela totale ottimismo in vista del match della 18^ giornata.

Come confermato dallo stesso Allegri nei giorni scorsi, McKennie potrebbe tornare subito a disposizione, anche se difficilmente il tecnico della Juventus deciderà di puntare su di lui già dal primo minuto in occasione della sfida contro il Bologna. McKennie farà ritorno tra i convocati, un valido motivo per Allegri per ritornare a sorridere.

Non solo McKennie, massima attenzione anche all’infortunio di Kulusevski, fermo ai box dopo il recente intervento per sinusite, e pronto a ritornare in campo in vista del match contro il rossoblù di Mihajlovic. In questo caso, Allegri potrebbe puntare sull’esterno svedese già dal primo minuto.

Infortunio McKennie, i tempi di recupero

Come detto, il problema muscolare di McKennie sembrerebbe essere ormai acqua passata. Il centrocampista texano farà ritorno nell’elenco dei convocati, ma in vista del match contro il Bologna partirà dalla panchina.

Infortunio Kulusevski, i tempi di recupero

L’esterno offensivo svedese, invece, oltre a tornare subito a disposizione di Allegri, non è escluso che possa scendere in campo dal primo minuto contro il Bologna. Il tecnico bianconero potrebbe schierarlo nel ruolo di esterno destro nel solito 4-2-3-1.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!