Juventus, terremoto in arrivo: Agnelli, Nedved e Paratici indagati per falso in bilancio

www.imagephotoagency.it

Juventus indagata per falso in bilancio – Colpo di scena in casa Juventus: il club bianconero è infatti indagato dalla Procura di Torino con l’accusa di falso in bilancio. Al centro di questo capo d’accusa ci sarebbero le plusvalenze e alcuni movimenti di mercato sospetti che hanno attirato l’attenzione della Procura.

Nella serata di giovedì, la Guardia di Finanza, stando a quanto riportato dal Corriere della Sera, è stata nella a sede della Juventus per entrare in possesso di alcuni documenti che avvelerebbero l’ipotesi di falso in bilancio. Come detto, sotto la lente di ingrandimento ci sarebbero alcuni movimenti di mercato avvenuti nel corso delle ultime tre stagioni.

I reati di falso bilancio e di false fatturazioni riguarderebbero Andrea Agnelli, Pavel Nedved e Fabio Paratici, ex dirigente della Juventus attualmente al Tottenham. Con loro sarebbero coinvolti atri tre dirigenti dell’area finanziaria.

www.imagephotoagency.it

Juventus indagata per falso in bilancio: in ballo circa 50 milioni di euro

Le indagini si stanno concentrando su alcune operazioni di mercato per un valore di circa 50 milioni di euro. Un tipo di indagine che però non è nuova alla magistratura che, quando si è trovata a indagare su questa materia, si è dovuta scontrare con la difficoltà di dare una giusta valutazione a ogni singolo giocatore al centro di questi trasferimenti sospetti.

Si attendono aggiornamenti nei prossimi giorni su un caso che rappresenta un vero e proprio scossone sia per la Juventus che per l’intera Serie A. Un fatto che farà certamente discutere e che potrebbe aprire a tanti colpi di scena, a partire da quelle che saranno le prime dichiarazioni dei dirigenti bianconeri coinvolti.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!