Juventus, è caos totale! Come gestire i casi spinosi al fantacalcio

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Juventus al fantacalcio – Il ritorno di Max Allegri avrebbe dovuto riporta calma (halma! pardon) e serenità, ma sta portando soltanto a galla tutto ciò che non va bene nella squadra e nella società. In psicologia si dice che portare a galla i traumi può aiutare a guarire: vedremo se è questa la cura che ha in mente l’allenatore livornese.

A noi fantallenatori, però, interessano le garanzie, soprattutto se si parla di una squadra piena di giocatori interessanti come la Juventus. Conosciamo bene il gioco non proprio esaltante di Allegri, ma nonostante ciò a inizio anno era lecito puntare sui giocatori bianconeri.

Scopriamo, quindi, cosa fare con i casi più spinosi come quello di Szczesny, De Ligt e gli altri difensori centrali, ma anche Chiesa, Kulusevski e Kean, non proprio i preferiti di Max Allegri fino a qui.

www.imagephotoagency.it

Juventus al fantacalcio: le difficoltà di Allegri e dei fantallenatori

Cominciamo dalla porta. Szczesny ha fatto male fin qui, ma la Juve migliorerà: non scambiatelo in preda ad un momento di rabbia per Montipò o Silvestri, seppur siano ottimi portieri. De Ligt, poi, ha un problema: è sempre stato abituato ad un gioco offensivo tra Ajax e Olanda, ma qua è diverso.

Allegri, infatti, gli chiede di difendere in un modo diverso, all’indietro: è un difensore che si può scambiare per un titolarissimo da buoni voti. Dopo le ultime dichiarazioni, Allegri non sembra stravedere per Chiesa: lui, però, rimane un incedibile. Occhio a Kean, che invece potrebbe avere un’importante chance contro lo Spezia. Lui è un giocatore su cui non fare affidamento se ricerchiamo titolarità.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!